Collegati con noi

farmaci

I ricercatori sviluppano farmaci candidati per aiutare a trattare la dipendenza da nicotina

I ricercatori della WSU Spokane si rivolgono a farmaci candidati di nuova concezione che potrebbero aiutarti a smettere di fumare.

Pubblicato

on

Il consumo di sigarette rimane una delle abitudini più faticose per uscire, causando quasi un decesso su cinque negli Stati Uniti. Per questo motivo, i ricercatori della Washington State University hanno rivolto a circa una dozzina di nuovi farmaci candidati potenzialmente in grado di indurre a smettere di fumare.

I farmaci candidati, secondo i ricercatori, possono frenare la bramosia dei fumatori per la nicotina rallentando il suo processo di rottura nel corpo. CYP2A6, un enzima epatico responsabile dell'ossidazione della nicotina, è l'obiettivo principale dello studio. I ricercatori hanno scoperto che un numero minore di copie di un gene per l'enzima era associato a un minor rischio di dipendenza.

Una delle maggiori lamentele della dipendenza da nicotina dai ricercatori è i sintomi di astinenza, che si verificano durante la metabolizzazione della nicotina in quanto rilascia dopamina e serotonina; i sintomi possono includere ansia, sudorazione e irritabilità.

"Ho lasciato il tacchino freddo e so quanto sia difficile. Questo avrebbe aiutato? Credo di sì, perché di nuovo, le persone che vogliono smettere, vogliono davvero smettere. Semplicemente non possono perché è troppo duro doggone. Immagina se potessi prendere questa pillola e il tuo nervosismo non si avveri più rapidamente - è solo un super rinforzo per aiutarti a smettere ", ha detto Travis Denton, autore principale dello studio.

Denton, insieme al suo team di ricercatori, è stato in grado di costruire dozzine di molecole che si legano a CYP2A6 e inibiscono la metabolizzazione della nicotina, con conseguente possibile cessazione delle voglie.

"Se inibisci CYP2A6, non dovrebbe disturbare la tua salute generale. Se potessimo mirare in modo specifico a questo enzima, le persone dovrebbero stare bene, e probabilmente li aiuterà a smettere di fumare o almeno a diminuire la loro quantità di fumo ".

I ricercatori hanno studiato i farmaci candidati per qualsiasi interruzione di altri importanti enzimi che aiuta a metabolizzare altre sostanze nel corpo. Lo studio ha portato a potenziali farmaci 18 che potrebbero aiutare efficacemente a trattare la dipendenza da nicotina.

I farmaci candidati devono essere verificati per la loro sicurezza dalla Food and Drug Administration prima di entrare negli studi clinici sull'uomo.

I risultati sono stati pubblicati nel Journal of Medicinal Chemistry.

pubblicità

© 2018 Mental Daily. Tutti i diritti riservati.
Il nostro contenuto è a scopo informativo e non deve essere utilizzato come raccomandazione medica o terapeutica.