Collegati con noi

Cyberspazio

Algoritmo può individuare notizie di finte notizie meglio degli umani

L'intelligenza artificiale potrebbe presto essere in prima linea nell'affrontare la disinformazione online.

Pubblicato

on

Quando si arriva alla guerra contro la disinformazione, l'intelligenza artificiale può essere altrettanto efficace, se non addirittura migliore, per individuare notizie false rispetto agli umani, hanno trovato nuove ricerche.

Secondo uno studio, i ricercatori dell'Università del Michigan hanno sviluppato un sistema basato su algoritmi in grado di rilevare le notizie propagate su piattaforme multimediali basate su Internet come Google News e Facebook analizzando particolari spunti linguistici rivelatori.

Ha trovato storie false fino al 76 per cento delle volte, rispetto a una controparte umana, che ha trovato un tasso di successo del percento 70. Il sistema basato su algoritmo potrebbe anche essere abbastanza efficiente da individuare storie di notizie fasulle prima che vengano referenziati con altre storie.

L'algoritmo, in cui i ricercatori hanno concluso che a volte può funzionare più rapidamente degli umani nell'analisi linguistica, è stato programmato per esaminare diversi attributi nelle storie incluse le scelte di parole, l'uso della grammatica e la punteggiatura.

Per lo studio, i ricercatori hanno reclutato partecipanti per riscrivere le notizie di 240. Lo stile di ogni storia doveva essere imitato ma riscritto in un articolo di notizie fasulle. L'algoritmo quindi ha analizzato entrambe le versioni ed è stato in grado di individuare con successo 76 percentuale delle storie riscritte.

Rada Mihalcea, professore di informatica e ingegneria all'UM, ha affermato che tali strumenti automatizzati possono essere cruciali per i fornitori di notizie che faticano a tenere d'occhio la disinformazione, visto che molti si affidano ancora a redattori umani.

"Puoi immaginare un numero qualsiasi di applicazioni per questo nella parte anteriore o posteriore di una notizia o di un sito di social media. Potrebbe fornire agli utenti una stima dell'affidabilità delle singole storie o di un intero sito di notizie. O potrebbe essere una prima linea di difesa sul back-end di un sito di notizie, segnalando storie sospette per un'ulteriore revisione. Una percentuale di successo percentuale 76 lascia un margine di errore abbastanza ampio, ma può comunque fornire informazioni preziose quando viene utilizzata insieme agli umani. "

Il documento, intitolato "Rilevazione automatica di notizie false", è stato presentato in agosto 24th alla 27th Conferenza internazionale sulla linguistica computazionale.

pubblicità

© 2018 Mental Daily. Tutti i diritti riservati.
Il nostro contenuto è a scopo informativo e non deve essere utilizzato come raccomandazione medica o terapeutica.