Collegati con noi

farmaci

Il glutammato può giocare un ruolo nel desiderio di alcol

La scoperta di un legame tra glutammato e desiderio di droghe può innescare nuovi trattamenti.

Pubblicato

on

Foto: Maxpixel.com

I ricercatori dell'Università dell'Indiana hanno trovato una correlazione tra il glutammato del neurotrasmettitore e la dipendenza da alcol.

Nello studio, come pubblicato nel Journal of Alcohol and Alcoholism, sono stati esaminati un totale di partecipanti 35: 17 con dipendenza da alcol e 18 senza dipendenza.

Lo studio aggiunge più peso alle precedenti scoperte relative a mirini e suoni, noti anche come "segnali", che nel disturbo da abuso di alcol possono alterare i livelli di glutammato nel cervello. Il glutammato è un neurotrasmettitore vitale responsabile dell'apprendimento e della memoria, tra le altre cose.

"Il glutammato è il vero cavallo di battaglia di tutti i trasmettitori nel cervello", ha detto George Rebec, ricercatore presso il Dipartimento di Scienze psicologiche e del cervello dell'Università dell'Indiana.

Per misurare i cambiamenti nei livelli di glutammato, i ricercatori hanno utilizzato una tecnica di diagnostica per immagini nota come spettroscopia a risonanza magnetica.

"La concentrazione di glutammato è stata misurata con single-voxel1Spettroscopia H-MR al cingolato dorsale anteriore. Sono state eseguite due sedute MRS in successione, la prima per stabilire i livelli basali di glutammato e la seconda per misurare il cambiamento nella risposta agli stimoli sull'alcol ", si legge nello studio.

Sulla base dei risultati, i partecipanti con disturbo da abuso di alcool avevano ridotto i livelli di glutammato dopo aver visto le immagini di liquore o spunti. Nel gruppo senza dipendenza da alcool, i segnali non hanno alterato i loro livelli di glutammato.

"Collettivamente, i nostri risultati indicano che il glutammato in aree chiave del circuito di ricompensa del proencefalo è modulato da segnali di alcol nella dipendenza alcolica precoce", conclude lo studio.

Dati i risultati dello studio, i ricercatori stanno ora esaminando nuovi modi per sviluppare trattamenti efficaci per l'alcolismo.

"Gli scienziati possono ora indirizzare fiduciosi i livelli di glutammato nel cervello mentre sviluppano nuovi trattamenti per l'alcolismo e altre forme di dipendenza".

pubblicità

© 2018 Mental Daily. Tutti i diritti riservati.
Il nostro contenuto è a scopo informativo e non deve essere utilizzato come raccomandazione medica o terapeutica.