Collegati con noi

Salute Mentale

Il perfezionismo è in aumento tra i giovani millennial

Uno studio trova un aumento di impeccabilità estrema nei giovani millennial.

Pubblicato

on

Foto: Pixabay

In un primo del suo genere, i ricercatori dell'Università di Bath, in collaborazione con la York St. John University, hanno avviato uno studio per esaminare le differenze generazionali di perfezionismo, che è definito come un elevato standard personale elevato e l'autovalutazione.

Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista Bollettino psicologico, il perfezionismo è in aumento tra l'attuale generazione di millennial, rispetto alla generazione precedente circa 30 anni fa.

I ricercatori hanno raccolto dati dagli studenti universitari americani, britannici e canadesi di 41,641 dai campioni 164 che avevano adottato la scala multidimensionale del perfezionismo, un test che misurava il perfezionismo e i cambiamenti generazionali - da 1989 a 2017.

Sono stati studiati tre tipi di perfezionismo: auto-orientato, socialmente prescritto e orientato verso l'altro.

"La misura in cui i giovani attribuiscono un'importanza irrazionale all'essere perfetti, tenere aspettative irrealistiche di se stessi e sono altamente autocritici è aumentata del 10 per cento", si legge nello studio.

"La misura in cui i giovani impongono standard non realistici a coloro che li circondano e valutano criticamente gli altri è aumentata del 16 per cento. La misura in cui i giovani percepiscono che il loro ambiente è eccessivamente esigente, che gli altri li giudicano severamente e che devono mostrare la perfezione per ottenere l'approvazione è aumentato del 33 per cento ".

Che cosa sta contribuendo all'ascesa del perfezionismo tra i millennial?

Secondo Thomas Curran, Ph.D., uno dei principali ricercatori, i social media hanno potenzialmente spinto i giovani adulti a esibire livelli eccessivi di autocritica, spesso portando a problemi con l'immagine di sé e il successivo isolamento sociale.

Inoltre, il denaro, l'istruzione superiore e particolari obiettivi di carriera influenzano anche la mente dei giovani innescando il perfezionismo; anche se, come ha affermato Curran, questa ipotesi non è stata testata e potrebbe aver bisogno di ricerche per ottenere una migliore comprensione.

"La meritocrazia pone un forte bisogno per i giovani di lottare, esibirsi e raggiungere nella vita moderna", ha detto Curran.

"I giovani rispondono segnalando aspettative educative e professionali sempre più irrealistiche per se stessi. Di conseguenza, il perfezionismo sta aumentando tra i millennial. "

pubblicità

© 2018 Mental Daily. Tutti i diritti riservati.
Il nostro contenuto è a scopo informativo e non deve essere utilizzato come raccomandazione medica o terapeutica.

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!