Collegati con noi

Salute Mentale

L'alfabetizzazione alla depressione è considerata utile per gli adolescenti

I programmi di alfabetizzazione possono aiutare a ridurre la gravità degli episodi depressivi negli adolescenti.

Pubblicato

on

Foto: Nick Youngson

Negli Stati Uniti, la depressione è un problema fin troppo comune in aumento tra gli adolescenti. Secondo un nuovo studio, tuttavia, i ricercatori hanno trovato un modo per affrontare il problema degli episodi depressivi negli adolescenti: il Programma di prevenzione della depressione adolescenziale (ADAP).

I ricercatori della Johns Hopkins hanno sviluppato un programma di alfabetizzazione alla depressione, che mirava ad armare gli adolescenti con le giuste conoscenze per aiutare a riconoscere e ridurre la gravità degli episodi depressivi futuri.

Nello studio, come pubblicato nel American Journal of Public Health, i ricercatori hanno analizzato i dati degli studenti 6,679 da oltre le scuole statunitensi 50, tra cui Pennslyvania, Michigan e Maryland.

Le scuole erano divise con alcune iniziando il programma, mentre il resto evitava di fungere da gruppo di controllo per il confronto.

I partecipanti hanno completato il questionario sulla Conoscenza della depressione adolescenziale e la Scala del comportamento segnalato e previsto prima, durante e dopo il programma. Il questionario misurava l'alfabetizzazione alla depressione e lo stigma della salute mentale. Un punteggio minimo di 80 ha dimostrato l'alfabetizzazione della condizione nel questionario.

Inoltre, agli insegnanti 65 è stato dato un sondaggio online per riferire se gli studenti avevano cercato aiuto per combattere i loro sintomi depressivi.

I risultati concludono sulla percentuale di 54 dei partecipanti che hanno seguito il programma ADAP con una depressione in soli quattro mesi, rispetto al 36 per cento che non l'ha preso.

"L'ADAP ha portato a livelli significativamente più alti di alfabetizzazione alla depressione tra gli studenti partecipanti rispetto ai controlli della lista d'attesa, dopo l'adeguamento per l'alfabetizzazione alla depressione da valutazione preliminare", ha rilevato lo studio.

Per quanto riguarda il sondaggio completato dagli insegnanti, quasi la percentuale di 50 ha riferito che almeno uno studente li ha contattati per il supporto, sia per loro stessi che per un pari.

Complessivamente, il programma ADAP è considerato utile per gli adolescenti che potrebbero essere maggiormente a rischio di contrarre depressione.

"L'ADAP è un intervento efficace di sanità pubblica per migliorare l'alfabetizzazione alla depressione tra gli studenti", hanno concluso i ricercatori.

Dati i risultati, Holly Wilcox, uno dei principali ricercatori, spera di estendere l'efficacia del suo programma agli studenti delle scuole medie nel prossimo futuro.

"Speriamo di adattare questo programma agli studenti delle scuole medie, poiché prima possiamo raggiungere quelli a rischio, prima possiamo intervenire e collegarli ai servizi", ha affermato Wilcox.

pubblicità

© 2018 Mental Daily. Tutti i diritti riservati.
Il nostro contenuto è a scopo informativo e non deve essere utilizzato come raccomandazione medica o terapeutica.

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!