Collegati con noi

farmaci

La ketamina si è dimostrata in grado di ridurre rapidamente i pensieri suicidi nella depressione maggiore

I ricercatori hanno trovato la ketamina più rapida nel ridurre i pensieri suicidi rispetto agli antidepressivi.

Pubblicato

on

Foto: Pxhere

Secondo un nuovo studio, pubblicato nel American Journal of Psychiatry, i ricercatori hanno scoperto che la ketamina anestetica potrebbe essere efficace nel trattare rapidamente i pensieri suicidi per i pazienti con depressione maggiore.

Lo scopo dello studio per i ricercatori del Columbia University Medical Center (CUMC) era di scoprire se la chetamina, un antagonista selettivo del recettore NMDA, potesse rispondere più rapidamente a un'idea suicidaria rispetto agli antidepressivi, che richiede settimane fino a raggiungere il suo pieno effetto terapeutico.

"Gli antidepressivi attualmente disponibili possono essere efficaci nel ridurre i pensieri suicidi nei pazienti con depressione, ma possono richiedere settimane per avere un effetto. I pazienti suicidi e depressi hanno bisogno di trattamenti che siano rapidamente efficaci nel ridurre i pensieri suicidi quando sono a più alto rischio. Al momento, non esiste un tale trattamento per un rapido sollievo dei pensieri suicidi nei pazienti depressi ", ha dichiarato Michael Grunebaum, uno dei ricercatori principali.

Come parte di uno studio clinico randomizzato, i ricercatori hanno reclutato partecipanti 80 che hanno soddisfatto i criteri per il disturbo depressivo maggiore, tutti gli adulti e con un punteggio di ≥4 sulla scala per ideazione suicidaria (SSI). Quasi la metà dei partecipanti, circa il 54 percento, stava assumendo farmaci antidepressivi al momento dello studio per curare i loro sintomi depressivi e pensieri suicidi di accompagnamento.

Durante lo studio, i partecipanti sono stati somministrati in modo casuale mediante iniezione endovenosa a basse dosi di ketamina o di un anestetico simile, il midazolam.

I partecipanti che hanno assunto la ketamina hanno visto una diminuzione significativa dei pensieri suicidi entro le ore 24, rispetto al gruppo di midazolam. La riduzione della gravità dei pensieri suicidi è durata fino a sei settimane, i ricercatori hanno scoperto.

I ricercatori hanno scoperto che il gruppo ketamina era anche superiore nel migliorare drasticamente altre caratteristiche depressive e affaticamento. Gli effetti collaterali del farmaco sono stati in genere risolti in poche ore.

"Questo studio dimostra che la ketamina promette come un trattamento ad azione rapida per ridurre i pensieri suicidi nei pazienti con depressione", ha affermato Grunebaum.

"Ulteriori ricerche per valutare gli effetti antidepressivi e anti-suicidici della ketamina possono aprire la strada allo sviluppo di nuovi farmaci antidepressivi che agiscono più rapidamente e potenzialmente in grado di aiutare le persone che non rispondono ai trattamenti attualmente disponibili."

pubblicità

© 2018 Mental Daily. Tutti i diritti riservati.
Il nostro contenuto è a scopo informativo e non deve essere utilizzato come raccomandazione medica o terapeutica.

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!