Collegati con noi

Salute Mentale

L'insonnia può aumentare il rischio di disturbi dell'umore negli adolescenti

La mancanza di sonno può causare disturbi dell'umore negli adolescenti, i ritrovamenti di studio.

Pubblicato

on

Foto: Benjamin Watson / Flickr

La mancanza di sonno è un problema crescente tra gli adolescenti, con la colpa dei dispositivi elettronici e dei social media, come suggerito dalla ricerca precedente. A parte l'insonnia, tuttavia, i ricercatori hanno trovato altre potenziali conseguenze a lungo termine per gli adolescenti.

Un nuovo studio, pubblicato dall'American College of Neuropsychopharmacology, suggeriscono che la deprivazione cronica del sonno negli adolescenti può aumentare il rischio di sviluppare un disturbo dell'umore più tardi nella vita.

Peter Franzen e Erika Forbes, entrambi ricercatori dell'Università di Pittsburgh, hanno studiato i partecipanti a 35 per due notti; erano invecchiati tra 11 e 15.

I ricercatori hanno incaricato metà dei partecipanti a un programma di sonno di 10 ore. Nel frattempo, l'altra metà aveva solo quattro ore di sonno. Una settimana dopo, tutti i partecipanti tornarono al laboratorio del sonno per altre due notti, anche se ricevettero il programma del sonno della controparte.

Durante l'osservazione, i ricercatori hanno effettuato scansioni cerebrali e hanno dato ai partecipanti un questionario per valutare il loro funzionamento emotivo, insieme a qualsiasi sintomo affettivo.

Inoltre, i partecipanti hanno partecipato a una partita che prevedeva la ricezione di ricompense monetarie di $ 10 e $ 1, sulla base dei risultati.

È stato scoperto che la mancanza di sonno influenzava il putamen, un'area del cervello responsabile di "imparare dai premi" e "movimenti basati sull'obiettivo", situati nel proencefalo.

"Quando i partecipanti erano privati ​​del sonno e la ricompensa nel gioco che giocavano era maggiore, il putamen era meno reattivo. Nella condizione di riposo, la regione del cervello non ha mostrato alcuna differenza tra condizioni di alta e bassa ricompensa ", ha rilevato lo studio.

Inoltre, i ricercatori hanno trovato associazioni tra privazione del sonno e umore.

"Dopo una notte di sonno limitato, i partecipanti che hanno sperimentato una minore attivazione nel putamen hanno riportato anche più sintomi di depressione. Questo è coerente con i risultati, da una vasta letteratura di studi sulla depressione e circuiti di ricompensa, che la depressione è caratterizzata da una minore attività nel sistema di ricompensa del cervello. "

I risultati hanno concluso che la mancanza di sonno negli anni pre-adolescenti e adolescenti potrebbe influenzare il processo del cervello per le ricompense e potrebbe, quindi, destabilizzare l'umore. I problemi legati all'umore in giovane età aumenterebbero il rischio di sviluppare un disturbo depressivo più tardi nell'età adulta, oltre ai disturbi impulsivi o legati alla dipendenza.

pubblicità

© 2018 Mental Daily. Tutti i diritti riservati.
Il nostro contenuto è a scopo informativo e non deve essere utilizzato come raccomandazione medica o terapeutica.

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!