Collegati con noi

Salute Mentale

Depressione maggiore o bipolare? L'ECG può aiutare a determinare con precisione la diagnosi

Un ECG può aiutare a distinguere se un paziente ha depressione maggiore o disturbo bipolare.

Pubblicato

on

Se confronti una fase depressiva del disturbo bipolare e della depressione maggiore, noterai che sono abbastanza identici. Questo porta a diagnosi errate e ritardi nel trattamento appropriato.

Un nuovo studio, tuttavia, pubblicato in World Journal of Biological Psychiatry, potrebbe aiutare i medici a ridurre diagnosi errate tra i due disturbi semplicemente conducendo un elettrocardiogramma o ECG.

Un team di ricercatori, guidato da Angelos Halaris, MD, Ph.D. dell'Università di Loyola, reclutati pazienti 64 con diagnosi di disturbo depressivo maggiore (MDD) e pazienti 37 con disturbo bipolare (BD) - tutti gli adulti.

I pazienti hanno misurato la loro variabilità della frequenza cardiaca, in quanto i ricercatori hanno indicato che questo è ciò che ha aiutato a differenziare tra i due disturbi.

I ricercatori hanno concluso che i pazienti con MDD avevano "aritmia sinusale respiratoria al basale significativamente più alta e LF-HRV" rispetto al campione BD. Inoltre, i pazienti con BD hanno visto livelli di base significativamente più elevati di IL-10 e MCP-1 rispetto al campione di MDD.

"Il tono vagale ridotto e livelli più elevati di biomarcatori infiammatori possono distinguere la BD dalla MDD e rivelare una sottostante patofisiologia della depressione che coinvolge disfunzione ANS e disregolazione del sistema immunitario cronico", ha rilevato lo studio.

I risultati dello studio erano promettenti e forse una svolta per la psichiatria. Ma sono ancora necessarie ulteriori ricerche per valutare il significato clinico dei risultati, ha affermato il dott. Halaris.

"Avere un test non invasivo, facile da usare e conveniente per distinguere tra depressione maggiore e disturbo bipolare sarebbe un importante passo avanti nelle pratiche di assistenza psichiatrica e primaria".

La maggiore depressione è uno dei più comuni disturbi psichiatrici negli Stati Uniti, che colpisce circa 14.8 milioni di persone, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Il disturbo bipolare colpisce 5.7 milioni di adulti negli Stati Uniti.

pubblicità

© 2018 Mental Daily. Tutti i diritti riservati.
Il nostro contenuto è a scopo informativo e non deve essere utilizzato come raccomandazione medica o terapeutica.