Collegati con noi

Salute Mentale

Emicrania associata a sintomi di depressione e ansia

Una nuova ricerca trova una correlazione tra emicranie e sintomi affettivi.

Pubblicato

on

Credito: Shutterstock

Ricercatori taiwanesi hanno trovato associazioni tra livelli anormali di sofferenza emotiva ed emicrania.

Secondo uno studio, pubblicato sulla rivistaMal di testa, attraverso un meccanismo patofisiologico simile, i sintomi di ansia e depressione possono funzionare in concomitanza con l'emicrania.

Lo studio, condotto da Hsuan-Te Chu, MD e dal suo team di ricercatori, ha avuto un totale di partecipanti 588. Le frequenze di attacco, la presenza di aure, i modelli comportamentali del sonno, oltre ai dati demografici, sono stati tutti presi in considerazione durante lo studio.

"Sono state impiegate regressioni lineari multivariabili per esaminare se la frequenza dell'emicrania (giorni di cefalea 1-4 al mese, giorni di cefalea 5-8 al mese, giorni di cefalea 9-14 al mese o> giorni di cefalea 14 al mese) fosse associata a depressione / ansia sintomi, come indicato dal Beck's Depression Inventory (BDI) e Hospital Anxiety and Depression Subscales (HADS), "recita lo studio.

I punteggi più alti di BDI esaminati sono stati correlati con emicranie croniche, sulla base dei risultati. I ricercatori hanno anche scoperto risultati indistinguibili dai punteggi HADS.

Inoltre, lo studio ha anche rilevato che i disturbi del sonno erano un altro indicatore che prevedeva più ansia cronica e sintomi depressivi.

"La maggiore frequenza di emicrania, con o senza aura, è correlata con i punteggi più alti dei sintomi di ansia e depressione", hanno concluso i ricercatori.

L'associazione tra ansia ed emicrania è stata a lungo inclusa nelle discussioni neurologiche e psichiatriche. All'inizio di quest'anno, il sito web statunitense Migraine.com raggio con la dottoressa Brooke Pellegrino dell'Hartford Healthcare Headache Centre per avere una migliore comprensione.

"A proposito di 25% delle persone con emicrania soffre di depressione e circa 50% soffre di ansia. I disturbi d'ansia sono da due a cinque volte più comuni negli emicranici rispetto alla popolazione generale ", proclamò il dott. Pellegrino.

"E spesso i pazienti soffrono sia di depressione che di ansia".

Negli Stati Uniti, si stima che la percentuale di 13 degli adulti, o 37 milioni, soffra di emicrania, in cui le donne sono maggiormente colpite, basato sulle statistiche di Migraine.com.

pubblicità

© 2018 Mental Daily. Tutti i diritti riservati.
Il nostro contenuto è a scopo informativo e non deve essere utilizzato come raccomandazione medica o terapeutica.