Collegati con noi

farmaci

Schizofrenia associata a eccessivo fumo di tabacco

Pubblicato

on

Foto: Pixabay

I ricercatori stanno rafforzando l'associazione tra i pazienti che soffrono di schizofrenia e il consumo pesante di tabacco.

Il tabacco da fumo è un vero problema per gli schizofrenici e può ridurre drasticamente l'aspettativa di vita, ha affermato Stéphane Potvin, uno dei principali ricercatori del studio.

L'uso pesante della nicotina causata dalla schizofrenia può trasformarsi in una dipendenza, che nel tempo può portare ad un aumento dei sintomi di depressione e ansia.

Per comprendere ulteriormente come gli schizofrenici diventano vulnerabili all'uso di nicotina, hanno analizzato la "maggiore attivazione neuronale" dei fumatori abituali.

"Queste osservazioni suggeriscono che il fumo ha un maggiore effetto gratificante nei fumatori schizofrenici. Questo corrobora l'ipotesi già formulata della loro maggiore vulnerabilità a questa dipendenza, ma dimostra anche la grande difficoltà per loro quando si tratta di smettere di fumare "ha affermato Potvin.

La cessazione del fumo è bassa nei pazienti schizofrenici, poiché l'uso di tabacco rimane uno dei più grandi fattori di rischio associati a questa malattia mentale.

È stato notato dai ricercatori che l'aumento del fumo di tabacco potrebbe anche portare a malattie cardiache, tra le altre malattie.

La ragione del fumo pesante è dovuta ai pazienti che si autodenunciano i loro sintomi di ansia, depressione o psicosi, secondo i ricercatori.

Inoltre, lo studio ha anche scoperto che i livelli di nicotina erano molto più bassi nei pazienti schizofrenici rispetto agli individui sani.

Inoltre, è stato anche determinato che alti livelli di nicotina erano legati al ritiro sociale nei pazienti schizofrenici.

pubblicità

© 2019. Mental Daily. All Rights Reserved.
Il nostro contenuto è a scopo informativo e non deve essere utilizzato come raccomandazione medica o terapeutica.

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!